You Are Here: Home » Gli Associati » Università di Torino – Centro Biotecnologie Molecolari (MCB)

Università di Torino – Centro Biotecnologie Molecolari (MCB)

L’Università di Torino è una tra le più antiche università italiane, offre un ampio panorama di Corsi di Laurea (oltre 190), di primo livello e specialistici, Master di primo e secondo livello e altre attività didattiche e formative. Nell’ambito dell’Università di Torino verranno coinvolti in questo progetto due centri: il Centro di Biotecnologie Molecolari (MBC).

Nel Centro di Biotecnologie Molecolari (MBC) si svolgono attività formative, di ricerca, di supporto alla ricerca (Centri di alta tecnologia) e di trasferimento tecnologico (Incubatore di idee imprenditoriali). Nel MBC operano gruppi di ricerca che già da anni collaborano tra di loro. I ricercatori che lavorano al MBC hanno esperienza nei campi della Biologia cellulare e molecolare, nella Chimica, nella Genetica molecolare e nell’Ematologia e di fatto le singole unità di ricerca sono già ampiamente coinvolte in attività nel campo delle biotecnologie e molte delle loro ricerche hanno portato al deposito di brevetti ed al loro sfruttamento pratico in collaborazione con numerose società interessate al loro sviluppo. Un’integrazione più intensa ed un continuo scambio di esperienze scientifiche sono il presupposto per l’evoluzione di una moderna ricerca che può portare come ricaduta ad applicazioni biotecnologiche negli argomenti di frontiera della conoscenza.

Il Centro di Biotecnologie Molecolari (MBC) 5000 mq di laboratori a cui si aggiungono 400 mq di Cell Factory con 4 camere sterili per la manipolazione cellulare per la pratica clinica.

Per la sperimentazione preclinica abbiamo a disposizione uno stabulario di animali da esperimento, la manipolazione genetica a livello P3 in vitro e in vivo, l’imaging molecolare in vivo ed in vitro, la produzione di anticorpi poli e monoclonali, un servizio di istologia e centro cellule staminali, un’unità di bioinformatica.

Scroll to top